Serie C, lunedì al via il ritiro del Teramo a Celano. Amichevoli a Pescina

E’ stato presentato questa mattina nel Municipio di Celano il ritiro precampionato del Teramo che si svolgerà proprio nella Marsica da lunedì prossimo fino al 18 agosto.

Presente il sindaco Settimio Santilli, l’assessore allo sport Barbara Marianetti e l’assessore al turismo, Antonio Di Renzo, oltre ovviamente al presidente del Teramo, Franco Iachini, accompagnato dal team manager Fabio Gatta.

“E’ motivo di vanto per noi ospitare il Teramo – ha detto il primo cittadino – Le nostre strutture sono adatte a club professionistici e spero che venire qui possa essere di buon auspicio per i colori biancorossi”.

Per rendere possibile il ritiro del Teramo a Celano, si è impegnata in prima persona l’assessore allo sport Marianetti, ma lo stadio “Piccone”, per inagibilità della tribuna centrale (copertura pericolante), non potrà aprire ai tifosi per l’amichevole contro una selezione locale di sabato 27 luglio, né per il match contro il Capistrello di mercoledì 31 luglio. Sembra infatti complicato, come ammesso stamattina, avere un ok parziale solo per il settore distinti.  Salvo colpi di scena, dunque, per le amichevoli la formazione di Bruno Tedino si trasferirà nella vicina Pescina, mentre i tifosi potranno assistere regolarmente agli allenamenti quotidiani di Speranza e compagni nello stadio di Celano.

“Ho iniziato questa nuova avventura da un paio di mesi e stiamo costruendo un’ottima squadra – ha detto Iachini – Siamo capitati nel girone C, un girone di ferro, ma ci dà ulteriore slancio. Speriamo di poter tornare l’anno prossimo per poter prepararci ad una categoria superiore”.

I biancorossi si ritroveranno domenica al Bonolis, per poi partire alla volta della Marsica. Si continua a lavorare fronte mercato e non è esclusa nelle prossime ore una fumata bianca per il centrocampo.



In questo articolo: