Sieco pronta a dar battaglia al Livorno

Ortona. Sarà dura per la SIECO in quel di Livorno. Nel lunedì di Pasqua alle 18.00 avrà inizio l’ennesima “gara decisiva” per gli uomini di Nunzio Lanci. Grazie anche ad una prestazione non brillantissima degli abruzzesi, la Fonte Apuana Acquaviva Livorno è riuscita ad avere la meglio della SIECO giovedì scorso ed ora per i Labronici il vento soffia decisamente in poppa. Avversari che avranno la possibilità di affondare il colpo sostenuti dal calore dei propri tifosi ed archiviare la pratica in sole due gare facendo della SIECO la seconda vittima del Girone Blu, dopo Prata, a cadere sotto i colpi di Zonca, Wojcik, De Santis & Co.

Dopo la sconfitta, tuttavia, i bianco-azzurri hanno fatto quadrato e sono pronti a sfoderare una prestazione straordinaria, nonostante le defezioni ed i tanti acciacchi. La direzione di gara è affidata a Alessandro Rosi (IM) e Rachela Pristenà (TO). Estraendo il classico “coniglio dal cappello” musica e vento cambierebbero ancora, tornando a favorire Ortona, che avrebbe l’occasione giovedì 25 aprile alle 18.00 di giocare la “bella” in casa.