Tombesi, ultima novità di mercato: Gabriel Focosi Eller

Ortona. A meno di una settimana dal primo impegno ufficiale della stagione (martedì 17 a Fano contro l’Eta Beta per il primo turno di Coppa della Divisione), la Tombesi chiude il proprio mercato annunciando l’ultimo arrivo in casa gialloverde. Gabriel Focosi Eller, classe 1998, è un laterale capace di adattarsi anche al ruolo di pivot, dotato di grande fisicità e buona tecnica. Nonostante la giovane età, è in Italia dal dicembre 2015, quando venne scelto dal Barletta, la squadra nella quale ha militato nelle ultime tre stagioni e mezza maturando dunque una buona esperienza nel futsal italiano e, in particolare, nel campionato di A2. Proprio il suo arrivo in Italia quando era ancora minorenne e l’essere stato parte del settore giovanile di una squadra nostrana permette inoltre a Gabriel di essere considerato non come uno straniero, ma come italiano: un aspetto fondamentale per mister Marzuoli, che così non sarà costretto a rinunciare a turno a uno dei suoi stranieri (che rimangono così 5 nel roster, ovvero Silveira, Adami, Pizzo, Piovesan e Dudù) e guadagnerà effettivamente una pedina preziosa nelle rotazioni. Per la buona riuscita dell’operazione, la Tombesi ringrazia la società del Barletta, dalla quale Focosi arriva in prestito per la stagione 2019/2020.

“Sono contento di iniziare questa nuova avventura – ecco le prime parole del neogialloverde –. Ho scelto la Tombesi perché è una società molto ambiziosa e ha allestito una squadra competitiva. Conosco già alcuni dei miei nuovi compagni, specie i brasiliani, e sono sicuro che potremo fare bene. Purtroppo ho saltato tutta la fase della preparazione, quindi so che dovrò lavorare molto per raggiungere la migliore condizione, ma sono prontissimo e mi metterò subito a disposizione dello staff tecnico e atletico. Mi auguro di poter essere utile quanto prima alla causa della Tombesi”.

Intanto, nell’ultima amichevole del precampionato, ieri sera Silveira e compagni hanno battuto 2-1 il Cus Molise. Proprio il capitano è stato l’autore del gol della vittoria ortonese, dopo che il primo tempo si era concluso sull’1-1. Ancora in rete Raguso, molto positiva in porta la prova di Davide Berardi (che ha parato due tiri liberi consecutivi sul finire della prima frazione), la Tombesi ha collezionato numerose occasioni nel secondo tempo, prima di trovare il gol vittoria di Silveira quando mancavano ormai pochi minuti alla fine.