Vittorito, successo internazionale per i campionati di endurance a cavallo VIDEO

Vittorito. E’ stato il circolo ippico I Cavalieri dell’Antera di Vittorito ad ospitare, lo scorso week end, una delle competizioni di endurance -la cosiddetta maratona a cavallo – più importanti a livello internazionale.

Di scena, tra le terre peligne, il Love Endurance Vittorito, kermesse che ha visto gareggiare diverse categorie su distanze dai 30 ai 160 chilometri, per un evento tra i più importanti in assoluto quando si parla di sport equestri.

Hanno gareggiato in primis gli Young Rider sulla distanza di 120 km, ma anche gli adulti sui 160 km, gli “open” sui 120 km e il concorso equestre internazionale (Cei) sui 90 km. Punta d’eccellenza per il circolo della famiglia Marrama, un’istituzione nel settore, è stata l’assegnazione del campionato italiano Young Rider, tappa fondamentale per le selezione ai mondiali di categoria.

La veneta Camilla Coppini in sella ad Antares by Nimroz si è presa il titolo Young Rider (Under 21) alla media di 21,31 km/h e ha sconfitto la campionessa 2018 Costanza Laliscia, umbra. Nella gara lunga di 160 km, vittoria annunciata per Daniele Serioli, in sella a Moma, davanti di ben 13 minuti al campione italiano in carica Luca Campagnoni, su Najar Ruspina. In cartellone anche la prova Open, in cui si è imposta Carolina Tavassoli Asli con Rosebrae Oasis, e quella Cei 1 stella, in cui il primo posto è andato a Alberto Maria Bo con Nimes.

Nel piccolo paesino in provincia de L’Aquila sono arrivati ma da Francia, Belgio o Spagna, perfino dal Brasile, facendo registrare il record di partecipanti – oltre il centinaio – e confermando l’avanguardia de I Cavalieri dell’Antera, perla che gli addetti ai lavori riconoscono come vera e propria palestra dell’endurance italiana, oltre che tra le pochissime strutture funzionanti tutto l’anno.

Merito della passione di Adriano Marrama e della sua famiglia, tra i perni dell’impegno profuso negli ultimi tempi dal comitato abruzzese della Federazione sport equestri per lo sviluppo della disciplina, convincendo anche le amministrazioni locali a realizzare strutture d’accoglienza per permettere agli atleti che a Vittorito giungono per allenarsi da tutta la nazione di trovare spogliatoi funzionanti e box per i cavalli.

Nel video, l’intervista di Paolo Sinibaldi (Latvlab) ad Adriano Marrama. 

Un successo anche “interno” per I Cavalieri dell’Antera, che ha visto classificarsi al secondo posto della categoria Cen A Soraya Susco su Luna da La Palisse. Tutto “di casa” anche il podio della categoria Debuttanti.

TUTTE LE CLASSIFICHE

Cen B
1 Leone Simonetta su Bloom
2 Susco Soraya su Luna da La Palisse
3 De Leo Daniela su Karl della Serra
Cen A
1 Di Paolo Aurora su Ramses by Rasta
2 Morelli Beatrice su Ergrey
3 Di Giambattista Veronica su Sento il

Debuttanti
1 Battista Matteo su Aikel
2 Santacroce Sara su Zaratustra dell’Antera
3 Gagliardo Lorenzo su Agordat

Debuttanti non agonisti
Bisozzi Francesca su Pedra e Dal Monte Francesco su Specifik