Volley, terza vittoria consecutiva per la Blueitaly Pineto

Pineto porta a casa la terza vittoria consecutiva e questa volta davanti al suo pubblico. 3-0 per i ragazzi di coach Pasquali che sfoderano una prestazione di gruppo e conquistano l’intera posta in palio.

 

La Blueitaly parte con Miscio in regia e opposto Scuffia, schiacciatori Di Meo/De Fabritiis, al centro Picardo e Malual, libero Provvisiero. Gli ospiti rispondono con Piumi al palleggio e Maracchia opposto, Della Rosa e Carbone schiacciatori, Merli/Di Marco centrali, libero Conforti.

Pineto subito avanti 4-1. Miscio e compagni continuano a martellare e allungano sul 8-4, costringendo coach Restani a fermare il gioco. Scuffia mette giù il +6 locale (12-6). Merli cerca di suonare la carica per i suoi, ma l’ace di Di Meo calma gli animi ospiti (14-8). Diagonale vincente per Carbone, ma De Fabritiis non ci sta e risponde, segnando il 18-11. Nonostante la buona difesa umbra,i padroni di casa sono ancora avanti sul 21-13. Il turno in battuta di Della Rosa avvicina Foligno ( 21-16). Scuffia chiude su Carbone (25-17).

Secondo set con i folignati in vantaggio ( 2-5). Errori in casa Blueitaly, Edotto in allungo sul 3-7. Abruzzesi vivi e pronti al
recupero. Il -1 è frutto della caparbietà 7-8. Parità sul 10-10 con Di Meo a sfruttare il muro avversario. Maracchia attacca out ed è 13-12 al PalaVolley. Per Foligno escono Piumi e Maracchia per Mele/Marcovecchio. Non si molla in casa Integra e sono lì 16-15. Sulla nuova parità (17-17), timeout Pasquali. Il 18-17 è un tripudio di difese per le due squadre, alla fine i locali hanno la meglio, con il mani out di Scuffia. Merli sbaglia e Pineto ne approfitta (20-17). Entra Porcinari per Di Meo. Blueitaly avanti 23 21, ma il carattere di Carbone ristabilisce la parità 23-23. Primo set point pinetese annullato ancora da Carbone. Provvisiero in ricezione è una furia, e De Fabritiis chiude 26-24.

Formazioni in campo ed equilibrio sovrano (4-4). Finalmente Scuffia ferma Carbone, Pineto avanti 6-5. Ace di Di Meo 8-6. Sul 10-7 timeout Foligno. Al rientro in campo anche Malual punisce al servizio, biancazzurri sul 12-8. Gli ospiti hanno sempre la forza di reagire, Merli ferma De Fabritiis e il 12-11 è servito. Momento cruciale del match con le due squadre ad affrontarsi a viso aperto (15-15). Scuffia a muro su Della Rosa regala ossigeno alla squadra di casa (19-17). Non si cede nemmeno un millimetro in campo. Sul -1 ospite (22-21) la panchina locale vuole parlare con i suoi. Sul 23-21 Porcinari rileva De Fabritiis. E’ il solito Carbone ad annullare il match point (24-23). Tutto da rifare. 24-24 in quel di Pineto. Foligno ribalta 24-25 con il turno al servizio di Merli. Errore di Carbone ed è 26-25. 26-26 con palla out di Di Meo. Scuffia regala l’ennesimo punto “prezioso”. 28-26 e il tris è servito!

Provvisiero: “ Dopo l’inizio di campionato complicato iniziamo a trovare i nostri equilibri. Abbiamo conquistato l’intera posta in palio, ed è importante averlo fatto in casa. Sicuramente per il morale è un grande passo in avanti, soprattutto perché abbiamo vinto contro una formazione che negli ultimi anni ha sempre ben figurato. Speriamo che questa vittoria ci renda consapevoli del nostro valore e spiani la strada per altrettante vittorie”.

Arbitri: Zonta Flora – Sacrini Francesco

BLUEITALY PINETO VOLLEY – EDOTTO INTEGRA FOLIGNO 3-0 (25-17/ 26-24/
28-26)

BLUEITALY PINETO VOLLEY: Miscio, Catone, Ridolfi n.e., Omaggi, Provvisiero L, Porcinari, Picardo 1, Mancini n.e., De Fabritiis 13, Di Meo 17, Scuffia 25, Malual 5, Tiraboschi L. Allenatore: Adrian Pablo Pasquali

EDOTTO INTEGRA FOLIGNO: Carbone 14, Marcovecchio 1, Zaimi L, Piumi 2,Merli 9, Beddini n.e., Conti n.e., Conforti L, Maracchia 7, Della Rosa 8, Di Marco 2, Mancini n.e., Mele. Allenatore: Paolo Restani

Foto Andrea Iommarini