Gli insetti nella nostra dieta? Possibile! Il grillo ha più antiossidanti di una spremuta d’arancia (NOSTRO SERVIZIO)

Uomo, cibo ambiente, la sfida del terzo millennio. E gli insetti potrebbero rappresentare nell’alimentazione una sfida di straordinario interesse. Nei paesi asiatici il consumo di insetti, fonte di proteine, è la consuetudine.

In Europa rappresenta una novità, ma non più di tanto. Il tema è stato affrontato in occasione del convegno organizzato dal Club per Unesco di Teramo e dell’Unite.

Il consumo di risorse ad impatto zero per il pianeta Terra è da prendere in seria considerazione. Ma l’uomo come nasce? E’ più corretto nutrirsi di tutto? Oppure scegliere l’estremismo vegetariano o vegano? L’uomo nasce onnivoro. Ma alla base di tutto ci devono essere frutta e verdura.

Insomma, il concetto è chiaro ed è forse antico come il mondo. Nutrirsi di tutto con la dovuta moderazione. Sapersi soprattutto nutrire, rispettando madre natura.