Roseto, distrutti altri nidi di fratini. Borgatti: “Siamo preoccupati” NOSTRA INTERVISTA

E’ un anno orribile per le coppie di fratini. I piccoli trampolieri che abitano all’interno della Riserva Naturale del Borsacchio non riescono ancora a riprodursi.

I loro nidi sono stati nuovamente distrutti. Si tratta del terzo episodio e questa volta il responsabile principale è l’uomo. Mentre nelle precedenti due occasioni erano stati i predatori, in modo particolare i corvi, le guide della Riserva questa volta hanno potuto accertare che la mano dell’uomo è responsabile per la distruzione di ben tre nidi che erano stati messi in sicurezza.