Autovelox, stabilito record di multe: cifra incredibile

Autovelox, stabilito il record di multe nel nostro Paese: raggiunta una cifra a dir poco incredibile di incassi 

Gli ultimi dati che arrivano dalle strade, in merito allo scorso anno, parlano chiaro e non hanno bisogno di alcun tipo di presentazione. A quanto pare l’italiano è decisamente “indisciplinato” (se così lo vogliamo dire) quando è alla guida del volante. O forse no? Fatto sta che i controlli sono aumentati in maniera netta e precisa.

Record di multe
Autovelox (Pixabay Foto) Cityrumors.it

Lo rivelano proprio gli ultimi dati in merito alla questione delle multe. Gli italiani, dal loro portafoglio, hanno sganciato tanti bei soldini per aver commesso delle infrazioni non da poco. Secondo quanto riportato da più fonti pare che i comuni del nostro Paese abbiano incassato una cifra che supera abbondantemente il miliardo. Per la precisione 1 miliardo e 535 milioni di euro. Un dato decisamente in netta crescita: 6,4% in un anno e 23,7% rispetto al 2019.

Senza dimenticare che, a condizionare il tutto, ci ha pensato l’inflazione. La stessa che ha segnato un +6,9% negli ultimi quattro anni. Anche se, allo stesso tempo, l’aumento dei prezzi di certo non basta a spiegare la corsa alle multe. Un problema che riguarda soprattutto quei comuni considerati “piccoli”.

Autovelox, record di multe in Italia: gli ultimi aggiornamenti

Qual è la differenza che c’è tra un grande ed un piccolo comune? A quanto pare gli incassi sono aumentati del 50% nei centri con meno di 10mila abitanti. Per la precisione del 59,7% tra i 2 ed i 5mila, del 27% tra i 60 ed i 250mila abitanti. Dati stabili con il +3,3% di inflazione. Soprattutto nelle grandi città dove ci sono divieti di sosta e mancato pagamento delle zone blu. Un problema che non riguarda del tutto i piccoli centri. In quest’ultimo caso, a far guadagnare i comuni, sono gli autovelox fissi e quelli mobili.

Record di multe
Autovelox (Pixabay Foto) Cityrumors.it

E’ stato rivelato anche il dato di dove si paga maggiormente. Anche in questo caso c’è da sottolineare una importante differenza su base territoriale. Basti pensare che l’84,3% dell’oltre miliardo e mezzo totale lo si incassa al Centro Nord. Per quanto riguarda il Sud e le isole il dato è diminuito addirittura al 15,7%.

Un esempio di qualche città? A Bologna si riscuote il 63,7% delle multe. Al secondo posto troviamo Milano con il 53,6%, Firenze si piazza al terzo con il 51,9%. Per quanto riguarda alcune città del Sud troviamo Napoli che paga solamente il 14% delle sanzioni inflitte. Molto meno, invece, Palermo dove viene pagato il 12,2%.

Impostazioni privacy