C’è Posta per Te, svelato il mistero: ecco cosa c’è scritto davvero sulla lettera che viene recapitata si partecipanti

Che cosa si nasconde dietro al mistero delle buste di C’è Posta per te? Che cosa c’è davvero scritto al suo interno e cosa leggono i partecipanti?

Sono passate diverse settimane dal ritorno in onda di C’è Posta per te, il programma di prima serata di Canale Cinque, condotto da Maria de Filippi, lo stesso che nonostante il passare degli anni è sempre un grande successo, pronto a sbaragliare la concorrenza.

C'è Posta per te, svelato il mistero: ecco cosa contiene la busta del postino
Maria De Filippi foto Ansa -cityrumors.it

Ebbene, oggi entriamo nel vivo della trasmissione e ci concentriamo in modo particolare su un segreto che in tanti, in questi anni, si saranno chiesti anche solo una volta e che non sono mai riusciti a scoprire. Che cosa c’è scritto nella lettera che viene recapitata ai partecipanti?

Partiamo dal presupposto che le regole del programma sono semplici: si scrive allo show con il desiderio di recuperare un rapporto finito o di dimostrare l’amore verso una persona cara. Solo dopo Maria invita la persona per un colloquio e per capire se la sua storia può essere scelta. Da li parte tutto. Ma torniamo al nostro argomento principale.

C’è Posta per te, cosa c’è scritto nella busta del postino?

Quindi, una volta capito come avviene il primo incontro la persona da invitare viene chiamata tramite un postino che manda la redazione, la stessa che bussa alla porta della persona ignara di tutto e libera di accettare o no l’invito.

C'è Posta per te, ecco il contenuto della busta che ricevono i partecipanti
C’è Posta per te foto Mediaset Infinity -cityrumors.it

Ma che cosa c’è scritto nella busta? Il contenuto è visibile solo alla persona che la riceve e quindi per questo si possono fare solo delle ipotesi in merito alla questione: la certezza è solo di chi quel contenuto lo ha ricevuto e effettivamente aperto. In linea di massima ci dovrebbero essere i dati essenziali.

La data e l’orario in cui l’invitato deve presentarsi in studio, nel caso in cui l’invito venisse accettato, ma oltre a questi particolari, non ci sono altre informazioni che possano in qualche modo lasciare degli indizi utili a capire qualche cosa in più. Non ci dovrebbe essere nemmeno il nome di chi manda l’invito, visto e considerato che dovrebbe restare ignoto fino all’apertura della busta in studio.

Insomma, il mistero continua e chissà se mai verrà svelato, magari prima o poi la stessa Maria De Filippi deciderà di mostrare il contenuto di una delle sue buste: per il momento non resta che rimanere con il dubbio.

Impostazioni privacy