Ennesima aggressione a scuola, prof picchiato da alunno

Ennesima aggressione a scuola, professore picchiato da un suo alunno: l’intera comunità è sotto shock 

Una terribile vicenda quella che arriva dalla città di Pescara. Purtroppo riguarda l’ennesima aggressione che un professore subisce all’interno della scuola. Episodi che, con il passare dei giorni, stanno diventando sempre più una “normalità”. Il tutto è accaduto all’interno dell’istituto AlberghieroDe Cecco‘ della città abruzzese. Secondo quanto riportato da alcune fonti e media locali pare che un suo alunno non si stava comportando bene in classe. Fino a quando il docente non ha deciso di punirlo con un brutto voto.

E' accaduto a Pescara
Professore aggredito da alunno (Ansa Foto) Cityrumors.it

Un gesto che ha trovato l’ira funesta dell’alunno che non ci ha pensato su due volte e gli ha sferrato un pugno in pieno volto. Il tutto è accaduto nel laboratorio di cucina dinanzi alla presenza di altri compagni di classe rimasti sotto shock. Il professore è rimasto così traumatizzato da questo episodio che ha preferito non commentare. Tutti, all’interno dell’istituto, hanno preferito mantenere la massima riservatezza. Soprattutto su eventuali future iniziative giudiziarie.

Pescara, prof preso a pugni da studente: scuola sotto shock

A quanto pare, durante la lezione, lo studente non avrebbe rispettato qualche regola stabilita. Tanto è vero che il docente lo aveva richiamato la prima volta, ma senza successo. Anche la seconda volta non ha ottenuto nulla fino a quando non ha deciso di punirlo con una nota sul registro di classe. Nessuno, però, si sarebbe mai aspettato quel tipo di reazione da parte del ragazzo che ha spiazzato tutti. Prima insulti, minacce, faccia a faccia con atteggiamento aggressivo.

E' accaduto a Pescara
Aggressione shock nella scuola (Ansa Foto) Cityrumors.it

Il professore, da parte sua, si è giustificato dicendo che solamente con una nota avrebbe potuto punirlo. Un affronto per lo studente che gli ha sganciato un pugno in pieno viso in maniera violenta. Sotto gli occhi dei compagni di classe. Un vero e proprio trauma per il professore. Non solamente dal punto di vista fisico, ma mentale. Non si sarebbe mai aspettato una reazione del genere da parte del suo alunno. La preside della scuola, Alessandra Di Pietro, ha commentato la vicenda come “Presunto incidente“.

Nonostante non si vogliano divulgare notizie in merito a quanto accaduto, nelle prossime ore si terrà il consiglio d’istituto per valutare bene quello che è successo. Nel caso in cui la vicenda dovesse essere confermata il ragazzo, oltre alla possibile bocciatura, rischierebbe altro.

Impostazioni privacy