Mare Fuori 4, il retroscena del ciak troppo pericoloso: l’attore soccorso sul set

Durante una ripresa di Mare Fuori 4 un attore è stato soccorso sul set. Si è sentito svenire, la scena era pericolosa. Ecco il retroscena. 

Il 14 febbraio Rai 2 partirà con la nuova stagione di Mare Fuori 4. Le prime sei puntate sono già disponibili su Rai Play e abbiamo conosciuto un nuovo personaggio.

Mare Fuori 4, svelato retroscena
Attore soccorso a Mare Fuori 4 Fonte Instagram Mare Fuori (Cityrumors.it)

Mare Fuori, la potente fiction apprezzata da adolescenti, giovani e adulti, è tornata con la quarta stagione. Dopo il finale della scorsa stagione i fan non vedevano l’ora di un ritorno per scoprire cosa fosse successo ai protagonisti. La Rai ha regalato loro un’anteprima caricando i primi sei episodi di Mare Fuori 4 dal 1° febbraio 2024. Su Rai 2, invece, l’intera stagione sarà trasmessa dal 14 febbraio ogni mercoledì in prima serata.

Carmine, Rosa, Mimmo, Cucciolo, Micciarella, Kubra, Dobermannsi si ritroveranno a dover navigare da soli, senza poter contare sulla famiglia ma solo sugli amici che hanno scelto. Pino, Edoardo, Cardiotrap, Giulia e Silvia, invece, continuano a vivere ancorati ai legami familiari che condizionano le loro scelte. Nella quarta stagione tanti detenuti sono ormai maggiorenni. Dovranno capire come direzionare la propria vita e avere il coraggio di crescere.

Il retroscena di Mare Fuori 4 raccontato da una new entry

Chi ha visto le prime sei puntate di Mare Fuori 4 presenti su Rai Play avrà conosciuto nell’ultimo episodio Angelo (Luca Varone). Si presenta a Silvia come Gennaro mentre la ragazza vaga per le vie di Napoli dopo la delusione avuta dall’avvocato D’Angelo. I due passano la notte insieme ma Silvia non sa che presto rincontrerà il ragazzo e che in realtà si chiama Angelo, nuovo detenuto dell’Ipm.

Luca Varone in Mare Fuori 4, il racconto del retroscena
Luca Varone racconta Mare Fuori Fonte IG @lucavarone_ (Cityrumors.it)

Luca Varone si è trovato subito a suo agio sul set di Mare Fuori ed è rimasto colpito dall’acclamazione dei fan. In un’intervista ha raccontato, poi, un episodio che lo ha coinvolto durante le riprese. Nella scena erano nei bagni dell’Ipm, venti persone al chiuso, un’umidità pazzesca tanto che si è sentito svenire. Tutti sono subito accorsi con succhi di frutta, acqua e zucchero e così si è ripreso.

Un’avventura tosta a livello fisico, ha detto Luca, ma non a livello emotivo. Questa la scena più difficile che ha girato. Per il resto la new entry si dice felice di aver avuto questa occasione. L’attore è nato e cresciuto a Napoli e ha un legame molto profondo con la città. I parenti sono lì e ciò gli ha permesso di non sentire troppo il distacco con Roma, la città in cui vive.

Impostazioni privacy