Inter, disavventura per i nerazzurri al triplice fischio: cosa è successo

Inter, disavventura per i calciatori nerazzurri subito dopo il triplice fischio finale del match contro la Juventus: cosa è successo 

Il big match, valido per la 13ma giornata del campionato di Serie A, tra Juventus ed Inter si è concluso sul punteggio di 1-1. Una partita per nulla indimenticabile. Botta e risposta tra le due squadre che si dividono la posta in palio. Anche se, a dire il vero, quello che è successo dopo la fine della partita ha fatto decisamente discutere. Tanto da non passare assolutamente inosservato. Soprattutto per i calciatori nerazzurri che hanno vissuto una vera e propria disavventura negli spogliatoi.

Docce fredde per i nerazzurri
Disavventura per i giocatori nerazzurri (Ansa Foto) Cityrumors.it

 

A riportare questa curiosa dinamica ci ha pensato direttamente la ‘Gazzetta dello Sport‘. Per gli ospiti c’è stato qualche problemino (non di poco conto) negli spogliatoi. Soprattutto nel momento delle docce. In tutta Italia è arrivato l’inverno (anche se con molto ritardo). Le temperature sugli spalti che in campo erano a dir poco gelide. Una bella doccia calda era quella che ci voleva subito dopo la fine della partita. Già, sarebbe stato bello per i nerazzurri. Ed invece no…

Inter, doccia fredda al termine del match contro la Juventus

No, “doccia fredda” non è assolutamente un modo di dire. In questo caso bisogna interpretarlo proprio così, nel vero senso della parola. Un po’ di problemi negli spogliatoi dell’Allianz Stadium di Torino. Tanto è vero che l’acqua usciva gelida. I calciatori sono stati costretti a posticipare la doccia una volta rientrati a Milano. La temperatura ieri sera, nel capoluogo piemontese, era di ben 4 gradi. Il famoso quotidiano “rosa” ha parlato di un “freddo” anche subito dopo la fine del match.

Docce fredde per i nerazzurri
Disavventura per i giocatori nerazzurri (Ansa Foto) Cityrumors.it

 

Le docce dello stadio pare che non funzionassero del tutto. La pressione dell’acqua era minore. I giocatori nerazzurri non hanno potuto lavarsi per via di un guasto alle pompe. Tanto è vero che gli ospiti sono andati subito via in pullman. Solamente una volta ritornati nelle loro abitazioni a Milano e provincia hanno potuto finalmente godersi una bella doccia calda. Un episodio che, successivamente, ha iniziato a fare subito il giro della rete. Tra risate ed anche qualche polemica.

Impostazioni privacy