Cristina D’Avena a CityRumors: dall’Isola dei Famosi a Sanremo, tutta la verità e un rimpianto

Cristina D’Avena è amata da milioni di italiani, personaggio che con le sigle dei cartoni animati ha ottenuto notorietà e che da anni ci diverte con la sua splendida voce.

Abbiamo avuto il piacere di intervistare l’artista che ci ha raccontato diversi particolari legati alla sua carriera e al suo futuro, oltre qualche situazione legata al passato.

Cristina D'Avena, l'intervista
Intervista a Cristina D’Avena (ANSA) CityRumors.it

Ciao Cristina, il 2024 è appena iniziato. Quali sono i tuoi progetti e i tuoi obiettivi?

“Sicuramente tanta musica perché sono tanti i progetti che ho in piedi, alcuni sono molto embrionali e in fase di sviluppo però quest’anno ci sarà tanta musica per il pubblico e tanti concerti in giro per l’Italia sia come ospite d’onore che con i Gemboy. E c’è anche qualche progetto televisivo, in pentola bolle molte. Ci sono tanti belli ingredienti”.

Siamo nel periodo del Festival di Sanremo, che inizierà a brevissimo, hai mai pensato di poter partecipare in gara…

“Sono stata super ospite a Sanremo nel 2016 e ho cantato in duetto con FGederica Carta e Shade nel 2019 e devo dire che questa bellissima emozione l’ho vissuta. Ho fatto anche un mese fa un bellissimo concentro al Teatro Ariston di Sanremo con l’orchestra sinfonica, sul palco del Festival, con le mie canzoni. È stato meraviglioso con l’orchestra che ha suonato dai Puffi a Sailor Moon fino al Valzer del Moscerino per farvi capire. In gara? Dipende dal brano, se mi vorrò mettere in gioco. A volte ci penso, a volte mi fermo. Credo che sarà destino se lo farò, sicuramente se mi arriverà un bel brano o me lo scriverò magari parteciperò. Di sicuro l’idea solletico”.

Cristina D’Avena tra cinema e reality

Con Cristina D’Avena parliamo anche di cinema, del suo passato da attrice e anche dei reality show dove è stata spesso citata come papabile protagonista.

Intervista Cristina D'Avena
Cristina D’Avena, la nostra intervista (ANSA) CityRumors.it

Quando eri molto molto giovane hai fatto l’attrice, hai mai pensato di tornare a recitare?

“Purtroppo ho cantato e basta, ho interpretato Licia e ho fatto i vari telefilm con grande successo e mi piaceva anche tantissimo. Mi piace anche oggi recitare. Quando sei qui ho scelto il canto e mi sono impegnata di più sul canto, fare dischi, canzoni e sigle. Non ti nego che un po’ di rimpianto ce l’ho, nel senso che se avessi fatto anche un po’ di cinema o fiction e mi fossi proposta, cosa che non ho mai fatto, magari avrei fatto anche qualcos’altro. Sono comunque ancora in tempo per questo, sicuramente non mi soffermerò solo sul canto”.

Con l’avvento dei social network hai acquisito, si vede dai commenti, una nomina come sex symbol. Come la vivi questa cosa?

“Io sono una donna e quindi dico che quando mi fanno i complimenti li accetto molto volentieri, non posso dire che mi infastidiscono. Però ovvio finché si fermano ai complimenti è un conto, se si va oltre servirebbe limitare i danni. Con un social si fa prestissimo a scrivere qualsiasi cosa. Però lo trovo stimolante, divertente e quando leggo complimenti veri e sinceri mi fa solo piacere”.

Faresti mai l’Isola dei Famosi o il Grande Fratello?

“Io li guardo tutti i reality show, mi divertono e mi piacciono. Caratterialmente però nella casa più spiata d’Italia non ce la farei mai ad andare, così come all’Isola. Sono una persona estremamente discreta, non mi butterei mai a fare cose con telecamere che ti sorvegliano 24 ore su 24. Non sarei me stessa soprattutto, partecipare a un reality senza essere reale non ha senso. Adesso non so davvero chi è reale o chi no, ormai il gioco lo conoscono tutti, però se tu entri in una dinamica di questo tipo devi capire che devi essere vera, devi essere te. Se non ci riesci neanche ci vai”.

Impostazioni privacy