Meghan Markle la visita istituzionale è un disastro: “Troppo nuda”

Meghan Markle è tornata recentemente a far parlare di sé per un “errore di etichetta”: continua a sbagliare anche se non è più nella Royal Family.

Nel brevissimo periodo di tempo in cui Meghan Markle è stata un membro effettivo della Famiglia Reale, è stata spesso criticata per avere indossato abiti e accessori poco adatti al suo ruolo oppure non conformi alla rigidissima etichetta di palazzo.

meghan markle disastro troppo nuda
Meghan Markle – Foto Ansa – cityrumors.it

Una volta, per esempio, si presentò a maniche corte ad un evento a cui lei e Harry parteciparono sotto una pioggia scrosciante. In un’altra occasione, una foto che la ritraeva mentre scendeva da un aereo rivelò che la lunga gonna che indossava aveva ancora l’etichetta attaccata: quella fu davvero una pessima figura.

Ovviamente, una volta lasciata la famiglia Reale, Meghan ha potuto vestirsi indossando letteralmente quello che voleva in qualsiasi occasione. Anche in questo nuovo periodo della sua vita, però, l’ex attrice non è affatto esente da critiche per le sue scelte di stile. Una volta si è presentata a un evento in onore dei veterani di guerra indossando un abito rosso più adatto alla notte degli Oscar che a un evento di beneficenza e, come se non bastasse, era anche della taglia sbagliata e le stringeva la schiena formando dei brutti cuscinetti. L’ultimo inciampo però è avvenuto pochissime settimane fa, e la stampa internazionale non ha fatto che sottolinearlo.

Meghan mezza nuda: l’abito che ha fatto scandalo

All’inizio di Maggio, Harry è volato a Londra per la celebrazione dei 10 anni degli Invictus Games. Meghan non era con lui, ma i Duchi di Sussex si sono poi ricongiunti per volare insieme in Nigeria. Lo scopo del viaggio era stabilire nuove relazioni con il Paese, che probabilmente ospiterà gli Invictus Games in una delle prossime edizioni.

meghan markle disastro troppo nuda
Lo “scandaloso” abito di Meghan – Fonte IG @meghan.markle.official – cityrumors.it

Il viaggio di Harry e Meghan assomigliava in tutto e per tutto a un viaggio reale o alla visita ufficiale di importanti personalità politiche. Si è trattato di una scelta piuttosto strana, considerando che Harry non ha alcun rango militare e non svolge più alcuna funzione ufficiale per il Regno Unito.

A fare scalpore però sono stati gli abiti scelti da Meghan, soprattutto quello del suo arrivo in Nigeria. Meghan ha scelto di indossare un abito leggerissimo e color carne, che le lasciava la schiena completamente scoperta. Non si trattava affatto di un abito volgare e sarebbe passato probabilmente inosservato in occidente. Il problema però è stato che la Nigeria è un Paese musulmano, dove le donne osservano delle regole piuttosto precise per quanto riguarda la moda. Gli abiti scollati o troppo rivelatori sono assolutamente banditi, quindi la scelta di Meghan è stata considerata completamente fuori luogo e del tutto irrispettosa della cultura del Paese dove si stava recando in visita.

Impostazioni privacy