Viaggi in Europa, sono queste delle piccolissime città da vedere almeno una volta nella vita: sembrano quadri

Viaggiare, fa bene al corpo e allo spirito. Ci sono 20 città in Europa piccolissime ma da sogno da vedere almeno una volta

Viaggiare, lo sappiamo tutti, fa bene. È un modo per staccare dalla routine, per interrompere quel quotidiano che diventa molto spesso faticoso e ripetitivo. Visitare e svegliarsi in un posto che non si conosce aiuta anche a sentirsi diversi.

viaggi città europa
Piccole città in Europa da visitare almeno una volta (cityrumors.it)

A prescindere dal tipo di viaggio che si scelga, se in un borgo italiano a due passi da casa o se si affronta un’esperienza oltreoceano, il viaggio accresce sogni e fantasie e ci permette anche di sviluppare conoscenze e culture diverse. A volte non bisogna andare lontano per scoprire piccoli angoli di paradiso.

C’è chi sceglie il viaggio avventura, chi la vacanza slow, chi il viaggio culturale in una capitale europea. Il posto migliore è sempre quello inesplorato che offre incanto e poesia. Ci sono in Europa 20 città la cui bellezza sembra quella di un quadro.

Le 20 città incantate in Europa: piccolissime ma meravigliose

Non bisogna andare nella Grande Mela o a Siviglia per regalarsi una vacanza da sogno. Ci sono 20 città europee poco conosciute che vanno visitate almeno una volta nella vita. Ronda in Andalusia è una piccola città circondata da lussureggianti valli e adagiata su un profondo strapiombio, Ernest Hemingway ci ambientò un suo romanzo. In Danimarca c’è la città di Ribe che risale a più di 1.300 anni fa.

piccole città europa
Viaggiare fa bene e non bisogna andare troppo lontano per scoprire luoghi meravigliosi (cityrumors.it)

In Scozia troviamo Portree, grazioso porto colorato sull’isola di Skye, sulle Ebridi Interne. Giethoorn in Olanda una piccola meraviglia nel Parco Nazionale Weerribben-Wiede dove le strade non esistono e si ci muove solo con le barche nei canali d’acqua. Hallstatt, in Austria è un idilliaco paesaggio montano che si specchia nel lago. Hvar è una delle isole più famose della Croazia ed è rinomata per le sue spiagge assolate, i campi di lavanda e i rigogliosi vigneti.

Rye, nell’East Sussex, in Gran Bretagna un tempo era interamente circondato dal mare. E poi ancora Assos, nelle isole greche. Case rosa, arancioni e rosse caratterizzano questa isolata cittadina di montagna in Spagna, si chiama Albarracin. Situata nella penisola islandese dei Fiordi occidentali, la piccola città di Ísafjörður è quasi inghiottita dalle imponenti montagne che la circondano. Reine sull’isola di Moskenesøya è uno dei borghi più belli della Norvegia. Gli edifici rossi sulle palafitte rendono il luogo davvero fiabesco. Angra do Heroísmo, una delle tre capitali dell’arcipelago delle Azzorre.

Ed ancora tra le città- quadro, uno dei borghi medievali meglio conservati d’Europa è Sighisoara, in Transilvania. In Belgio, su una scogliera affacciata sul fiume Mosa, nella regione belga della Vallonia, la piccola città di Dinant sembra essere l’ambientazione perfetta per un film Disney. Rothenburg ob der Tauber, nota per il suo centro storico medievale.

Kayersberg ancora oggi continua a conquistare i viaggiatori per le sue le strade percorribili a piedi e l’architettura sorprendente, come la cappella di Oberhof del XIV secolo e lo storico castello, è il villaggio francese più amato. Kinsale è una cittadina vivace e turistica dell’Irlanda. Braga è una delle città più cool di tutto il Portogallo, conosciuta come la Roma borghese. E poi ancora in Grecia, la città dai tetti rossi di Kastraki, famosa per i monasteri di Meteora, un patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Impostazioni privacy